Una sbirciatina a casa di Babbo Natale: ecco a voi i giochi più belli del Natale 2017!

  • 0

Una sbirciatina a casa di Babbo Natale: ecco a voi i giochi più belli del Natale 2017!

Category : A prova di Fata

La Fata Turchina è andata in esclusiva a curiosare nel laboratorio di Babbo Natale e, come promesso, vi racconta cosa sta succedendo.
Intanto si stanno preparando due grandi feste di compleanno.
Nel 2017 Sapientinoil brand più popolare e amato di Clementonicompie 50 anni e festeggia con nuovi prodotti per bambini in età prescolare e scolare fedele al motto di sempre “imparare giocando”. Dai libri parlanti per i più piccoli al Clempad, linea di tablet Android in due versioni (dai 3 e dai 6 anni), fino al Clemphone, creato in collaborazione con Google e TIM, primo smartphone per bambini e genitori.
In occasione del compleanno, il mondo di Sapientino approda anche per la prima volta nell’editoria con quattro collane di libri ispirate dai principi montessoriani, che favoriscono lo sviluppo di capacità psicomotorie quali la concentrazione, la coordinazione oculomanuale e le capacità logiche: “I libri del fare”, “Piccolibri”, “Librinpiedi”, “Pagine e penna”.
Il secondo compleanno da festeggiare è quello della mitica Biancaneve, che nella sua prima versione cinematografica uscì nelle sale americane il 1 aprile 1917.
Eccola quindi nella magica cucina, intenta a preparare la cena per i nani con gli uccellini e gli animali del bosco. Biancaneve in cucina è una novità della catena Disney Princess, in licenza a Hasbro, per la gioia di tutte le bambine.
Sempre di Hasbro è il brand My Little pony, di cui sentiremo parlare tanto nei prossimi mesi. Il 7 dicembre arriverà infatti in tutti i cinema italiani “My Little Pony, the movie”, nel quale i sei protagonisti dovranno liberare la città di Ponyville da una nuova oscura che la minaccia. Il film si accompagna alla nuova stagione tv in onda su Cartoonito e a una linea di prodotti completamente rinnovata.
Della stessa casa, per i maschietti, ci sono i Transformers e i blaster Nerf, che a Natale spareranno macchinine di gommapiuma con evoluzioni mozzafiato.
I grandi cartoon televisivi sono i protagonisti della collezione Giochi Preziosi: dal set completo dei mitici superpigiamini Pj Masks, a Regal Academy, alle Winx, fino al carrello dei medicinali della dottoressa Peluche.
Dal regno della fantasia alla tecnologia: i nostri bambini ipertecnologici quest’anno avranno richieste strabilianti per Babbo Natale. Per i piccoli segnalo Bear Clock di Oregon Scientificun simpatico orsetto luminoso dal pancino digitale per la sveglia mattutina.  
Mentre per gli studenti, sempre della Oregon, ci sono mappamondi che fanno rimpiangere ai grandi di non essere ancora sui banchi di scuola:  lo Smart Globe permette tramite una app di esplorare il mondo, il clima, gli animali e persino i dinosauri in realtà aumentata, mentre lo Smart Globe Starry mostra anche le costellazioni e la volta celeste con la funzione night.
Della Giochi Uniti ci sono poi Nanotecnologie, kit scientifico per i ragazzi delle superiori, con  esperimenti chimici incentrati sulle nanoparticelle e Laboratorio di Chimica, per esplorare le proprietà chimiche delle sostanze più note, esaminare la polvere effervescente e riconoscere i metalli.
Per preparaci alla magica atmosfera del Natale ci sono i Sabbiarelli, pennarelli di sabbia colorata con cui cimentarsi nella creazione di decorazioni natalizie e statuine del presepe. Novità del 2017 sono La capanna del Presepe e la Stella di Natale 3DPer realizzarli non servono né forbici né colla perché tuttosi compone assemblando.
Anche Barbie della Mattel è prontissima per Natale. Barbie Magia delle Feste 2017 è una stella preziosa, sfoggia un elegante abito con spacco centrale, ha il sandalo aperto e per la prima volta nella sua storia ha lo smalto rosso rubino alle mani e ai piedi, uno smokey eye sfumato e il rossetto scuro della stessa tonalità dello smalto.
Piacerà più ancora ai papà che ai figli la nuova collezione di veicoli a batteria ricaricabile realizzati da Peg Perego, disponibili in tre versioni per accontentare bimbi da 1 a 10 anni: sono dotati di radiocomando a guida facile e app per far divertire il  bimbo guidando al posto suo, se non ha ancora acquisito dimestichezza. Quando crescerà, potrà guidare in completa autonomia.
Infine il legno, grande protagonista dell’offerta commerciale di diverse case produttrici, sempre più attente alla sostenibilità.
Bellissima la collezione di milaniwood che rinnova i giochi in legno tradizionali, come lo shangay e il domino, e li rende oggetto di design. Quest’anno propone come novità Affettacarota Woody builder, giochi in legno di destrezza e coordinazione che stimolano i bambini a considerare le verdure divertenti e a fare movimento.
Sempre in legno sono i monumenti in puzzle 3D di Grandi Giochi, tutti a incastro: la Torre di Pisa, la Tour Eiffel e Notre Dame, la Tower Bridge e il Big Ben, l’Empire e Manhattan.
E siccome Natale non è Natale senza i giochi formato famiglia, vi segnalo Torte in faccia (della linea “fun to play, fun to watch” della Hasbro), Orazio Maialino Mai Sazio Vito Acchiappa Dito del brand Globo, Non svegliare papà e Acchiappa la polpetta di Rocco Giocattoli
 
  • La cucina di Biancaneve

Leave a Reply